Pulizia del piano cucina

Pulizia del piano cucina: guida per la pulizia del top cucina

La pulizia del piano cucina è uno degli argomenti più discussi dagli amanti delle cucine ordinate e perfette sotto il profilo estetico.

Il top cucina è utilizzato come piano d’appoggio per cibi caldi e sostanze liquide che possono provocare danni irreparabili se non si conoscono i metodi per pulire il materiale che lo compone.

Con questo articolo desideriamo condividere una guida per la pulizia del top cucina, differenziando tra i diversi materiali utilizzati al giorno d’oggi.

Come pulire un piano cucina in laminato?

Il piano cucina in laminato è tra i più apprezzati perché non assorbe colori e odori e allo stesso tempo vanta un ottimo rapporto qualità prezzo.

Questo materiale offre un’ampia gamma di colori e finiture, mostrandosi come un top cucina leggero e versatile, adatto ad ogni tipo di cucina.

Scopriamo ora come pulire il piano cucina in laminato.

Cosa serve per pulire il piano in laminato

Prima di cominciare a pulire il piano in laminato, prepara la seguente dotazione:

  • panno in microfibra
  • acqua
  • detergente abrasivo
  • spugnetta
  • aceto o prodotto anticalcare.

Cosa fare per pulire il top cucina in laminato

Quando si desidera pulire il piano cucina in laminato bisogna utilizzare un detergente, non importa quale, l’importante che sia privo di ingredienti acidi.

Sono da evitare detergenti a base acida o spugne abrasive perché potrebbero aggredire e danneggiare la superficie del top.

Come intervenire sul calcare che si tende a formare vicino al lavello? In questo caso si può utilizzare una spugnetta imbevuta di aceto o un prodotto specifico per contrastare il calcare. Risciacquare sempre con massima accuratezza.

É fortemente sconsigliato sottoporre il piano cucina in laminato alle alte temperature ed evitare il taglio dei cibi direttamente sul top.

Bonus Mobili 2021: sai già come funziona?

Se hai un immobile da ristrutturare puoi approfittare subito di importanti agevolazioni.

Come pulire un piano cucina in fenix?

Tra i piani cucina più innovativi e in crescita tra le richieste degli arredatori troviamo i top cucina in fenix.

La forte richiesta viene anche dal pregio di abbattere la carica batterica (che rende la sua superficie igienica e facile da pulire) e dalla caratteristica superficie opaca, anti-impronta e piacevole al tatto.

Scopriamo come pulire il piano cucina in fenix e gli strumenti da utilizzare per una perfetta manutenzione.

Cosa serve per pulire il piano in fenix

Per la pulizia del piano cucina in fenix basterà utilizzare:

  • panno in microfibra
  • acqua
  • detergente non abrasivo
  • spugna per la rimozione dei graffi
  • prodotto anticalcare.

Cosa fare per pulire il top cucina in fenix

Pulire un piano cucina in fenix è piuttosto semplice: è sufficiente un panno umido con acqua tiepida o prodotto per la pulizia delle superfici.

Si consiglia l’utilizzo di una spugna magica per la manutenzione delle superfici (e la rigenerazione del top cucina in fenix) e un solvente non aggressivo per la pulizia di sporco particolarmente resistente.

Non è consigliato l’utilizzo di carta vetrata o prodotti con un forte contenuto di acido in quanto potrebbero macchiare la superficie.

Come pulire un piano cucina in quarzo?

Il piano cucina in quarzo è consigliato per la qualità del materiale e per l’elevata resistenza, in particolar modo rispetto alle abrasioni.

Anche l’estetica del top in quarzo e dei suoi elementi decorativi sono in grado di conquistare le cucine più esigenti, probabilmente anche per la forte somiglianza con il marmo.

Capiamo come pulire il piano cucina in quarzo.

Cosa serve per pulire il piano in quarzo

Se desideri pulire un piano cucina in quarzo dovrai utilizzare:

  • panno in microfibra
  • sgrassatore (vedi Chanteclair)
  • anticalcare (vedi Viakal).

Cosa fare per pulire il top cucina in quarzo

Per pulire un piano cucina fatto in quarzo è consigliato il semplice utilizzo di un panno imbevuto di acqua tiepida o l’utilizzo di detergenti per la pulizia delle superfici.

É consigliato asciugare ben presto il prodotto e non lasciare che sia il piano ad assorbire il prodotto in quanto potrebbero lasciare aloni.

Per la pulizia del lavello è consigliato un normale anticalcare, tra i detergenti è consigliato l’utilizzo di Chanteclair.

Come pulire un piano cucina in gres?

Se sei alla ricerca di un materiale ceramico per il tuo piano cucina, probabilmente il gres è la soluzione più adatta alle tue richieste.

Il top in gres è durevole, resistente al calore e a qualsiasi tipo di usura; infine sopporta perfettamente graffi ed urti.

Una volta ottenuto il tuo piano in gres devi anche sapere come pulirlo. Ecco cosa ti servirà per pulire il piano cucina in gres.

Pulizia del piano cucina

Cosa serve per pulire il piano in gres

Per pulire il piano in gres avrai bisogno di:

  • un panno o una spugna
  • uno sgrassatore
  • un anticalcare.

Cosa fare per pulire il top cucina in gres

Quando si ha a che fare con un piano in gres è consigliata l’immediata rimozione delle macchie, così da evitare che si crei uno sporco resistente.

Pulire il gres porcellanato è molto semplice: per eliminare macchie e aloni composti da olio e grassi basterà un comune sgrassatore e l’utilizzo di una spugna (né troppo abrasiva né troppo poco).

Basterà risciacquare in maniera accurata e contrastare la formazione di calcare (particolarmente evidente sui colori più scuri).

Come pulire un piano cucina in corian?

Il corian è un materiale non poroso che risulta compatto e atossico per la realizzazione di piani cucini igienici e facili da mantenere.

In genere vengono inseriti in ambienti particolarmente trafficati proprio per la resistenza del materiale. Ma come pulirlo? Scopriamolo ora.

Piano cucina corian

Cosa serve per pulire il piano in corian

Per pulire un piano in corian dovrai dotarti di:

  • panno morbido
  • acqua
  • spugnetta leggermente abrasiva
  • Sapone di Marsiglia

Cosa fare per pulire il top cucina in corian

Per la pulizia del piano cucina in corian basterà utilizzare un panno morbido e dell’acqua per la rimozione dello sporco; quando si è di fronte ad uno sporco più insistente si può pensare di usare una spugnetta leggermente abrasiva e una piccola quantità di Sapone di Marsiglia.

Non strofinare con troppa veemenza e risciacquare con acqua calda; asciugare fino al completo assorbimento dell’acqua

Come pulire un piano cucina in legno?

Il legno è un materiale naturale molto resistente ma che richiede determinate accortezze per la cura e la manutenzione, in particolar modo quando si utilizza per la realizzazione di un piano cucina.

Il top in legno richiede l’utilizzo di prodotti senza elementi chimici e che potrebbero rovinare la sua superficie.

Scopriamo quali sono le dotazioni da utilizzare per la pulizia del piano cucina in legno.

Cosa serve per pulire il piano in legno

Per pulire il piano cucina in legno è consigliato utilizzare:

  • panno morbido (preferibilmente in microfibra)
  • detergente neutro
  • cera d’api naturale
  • aceto bianco con acqua.

Cosa fare per pulire il top cucina in legno

Per la pulizia del piano cucina in legno bisogna utilizzare solamente i prodotti indicati e che non danneggino il top come potrebbero farlo prodotti abrasivi, polveri o similari.

É consigliato utilizzare un detergente neutro che, una volta passato con cura e delicatezza sulla superficie, riesca a togliere lo sporco in superficie.

Bisogna risciacquare con acqua tiepida e asciugare con un panno morbido. Tra i consigli vi è l’utilizzo di una cera d’api naturale per rendere lucente il top della cucina in legno. Un valido modo per pulire il piano in legno è l’uso dell’aceto bianco con l’acqua.

Pulizia piano cucina in legno

Piano cucina: dove acquistarlo?

Se sei alla ricerca di un piano cucina di altissima qualità, puoi la consulenza di esperti come il negozio di cucine e mobilificio a Bra.

I professionisti di Vero Arredamenti sapranno offrirti il massimo dell’assistenza per arredare la cucina dei tuoi sogni.

Compila subito il modulo di contatto e prenota la tua consulenza nel nostro negozio di mobili di Chersaco!

+ CONTATTACI

    Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la Privacy Policy e Terms of Service di Google.